FILIPPO PRETOLANI

Filippo Pretolani
Nato nel 1970 negli Appennini della Romagna Toscana, si laurea in Discipline Economiche e Sociali (DES) alla Università Bocconi.
Incontra Geminello Alvi, suo maestro per oltre un decennio, e si appassiona definitivamente a un approccio storico e critico delle istituzioni.
Fonda con Alvi l’Istituto Kaspar Hauser per gli Studi Economici, poi confluito nella redazione della rivista Surplus (Gruppo Espresso-Repubblica).
Non separa mai le scienze matematiche dalla filosofia, dalla letteratura e dalla poesia.
Dopo alcuni anni all’Ufficio Studi di UniCredit, decide per una carriera da freelance, concentrandosi sul cambiamento, sulla disintermediazione e sul passaggio al digitale.
Lavora come consulente e formatore coi clienti su temi di Change Management, Social Media Strategies, Design thinking, gestione della presenza online per aziende grandi e medio-grandi. In particolare ha sviluppato una profonda competenza su temi di Fintech.
Attento studioso dei media, negli ultimi anni con Mafe de Baggis ha lavorato al progetto e al lancio di
Pleens, una piattaforma che serve a connettere tra loro luoghi, emozioni ed esperienze usando le mappe come spazi di narrazione. Ha anche ideato gallizioLAB, piattaforma di self-publishing per scritture istantanee.
Ama molto (e ha anche raccolto una significativa esperienza ormai) il public speaking e la moderazione di panel e workshop.
Ha lavorato per migliorare la presenza e la strategia digitale in e per Weber Shandwick, Mondadori Libri, Swiss & Global (ora GAM), Business Press, RCS, BTO, DOC Servizi, Dentsu Aegis, Halldis, CTM Cagliari, Provincia Autonoma di Trento.
Annunci
thedeepjoy