05.04.2017 / VERGOGNA ED ESCLUSIONE – UMBERTO CURI


Quando: Mercoledì 5 aprile ore 21:00. Dove: Bibblioteca Civica, Via Matteotti, 71 – Abano Terme. Chi: Umberto Curi, Giovanni Palombarini e Marzia Banci. Cosa: Presentazione del libro Vergogna ed Esclusione, a cura di Umberto Curi.


27.03.2017 – Vergogna ed esclusione – L’Europa di fronte alla sfida dell’Emigrazione

L’evento è aperto a tutti – ingresso libero

Organizzato da: Filosofia di Vita e Biblioteca Civica Abano  Terme
In collaborazione con: Magistratura Democratica, Manifesto per Padova senza Razzismo e Discriminazione Religiosa

Libro edito da: Castelvecchi

Nel giugno del 2016 si svolgeva a Padova un convegno di studio sui temi connessi al fenomeno dell’emigrazione “Welcome. Per un’analisi del fenomeno migratorio in Europa”, promosso dall’associazione Filosofia di Vita, presieduta da Marzia Banci, da Magistratura Democratica, rappresentata dal presidente nazionale Carlo De Chiara e dal “Manifesto per Padova senza razzismo e discriminazione religiosa”, presente con il suo coordinatore Renato Rizzo.

Scopo dichiarato del convegno era quello di proporre una riflessione affrancata da sterili condizionamenti ideologici e proiettata invece a inquadrare la questione dell’emigrazione nel più ampio contesto della politica europea degli ultimi trent’anni, dal crollo del muro di Berlino fino a oggi. Ritenendo necessario giovarsi di una pluralità di strumenti analitici e interpretativi, al convegno sono stati invitati a fornire il loro contributo studiosi di competenze diverse, dalla sociologia alla demografia, dalla filosofia alla politologia, dal diritto all’economia. Ne è emerso un quadro molto articolato e complesso, nel quale la questione dei flussi migratori è stata indagata da una molteplicità di punti di vista e di “sensibilità” differenti, accomunati dall’impegno a far prevalere la razionalità della ricerca intellettuale, rispetto agli approcci emotivi o meramente propagandistici ancora largamente diffusi, soprattutto nel nostro paese.

Il presente volume non si limita però a registrare gli atti di quell’assise, ma raccogliere in forma di saggi autonomi le relazioni proposte in sede di convegno, profondamente rielaborate e finalizzate in vista della stampa. Con l’ambizione di offrire alla lettura un testo che aiuti a meditare e a comprendere quello che è ancora, e molto verosimilmente resterà, il più pervasivo e importante fenomeno politico e antropologico del nostro tempo.

Umberto Curi
Padova, dicembre 2016

Annunci
filosfilosofiadivita