Sala Anziani Lunedì 6 settembre 2021 ore 21.00 Palazzo Moroni PADOVA

“Sincerità e Verità”
relatore: Salvatore Natoli
introduce Annamaria Corradini

Con quale linguaggio si può dire la verità? E questa consiste solamente nell’affermare come stanno le cose oppure esiste uno scarto irriducibile tra le cose e la rappresentazione che ci facciamo di esse? Ogni percezione non è forse diversa interpretazione? Questi gli interrogativi a cui Salvatore Natoli, con la sua consueta acribia, ha affrontato in una appassionata relazione, mettendo in luce come più che di verità si dovrebbe parlare di diversi gradi di verità. Esiste, infatti, una verità economica, storica, matematica, fisica, medica. Quest’ultima in particolare, afferma Natoli, è stata sfigurata nell’attuale dibattito sulla pandemia, dove argomenti importanti che richiederebbero tempo, pazienza e apprendimento, sono stati ridotti a slogan, a rapide e fulminanti battute. Quando una persona invece parla senza cognizione di causa commette un arbitrio e non riesce nemmeno a comunicare ciò che dice, perché un medico capisce un medico, ma se uno parla senza regole comuni non viene nemmeno ascoltato. Quando regna una simile confusione a perdere sarà sempre la verità, degradata a un confuso rumore.

filosfilosofiadivita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...